Padre Pio da Pietralcina

PADRE PIO E SANTA VERONICA

Padre PioPadre Pio è fuori dubbio il santo gigante di questo ultimo secolo, il “Cireneo” che aiuta la Chiesa a portare oggi la sua croce; ora non ci sembra esagerato di vedere anche in santa Veronica Giuliani la “Veronica” della Via Crucis che sta sorgendo, quasi a sorpresa di tutti, per cavalcare tutte le ostilità e confortare ancora oggi il Suo Signore, specialmente con la forza di preghiera e di veglie e adorazioni eucaristiche che sta già suscitando.

Inoltre non ci sembra difficile cogliere una forte devozione che san Pio di Pietrelcina molto probabilmente nutriva verso questa Santa, cappuccina come lui, stimmatizzata come lui, notando che il suo affresco nella chiesa vecchia si colloca proprio a fianco del luogo preciso dove Padre Pio ha ricevuto le stimmate; ed è stato riprodotto anche nella nuova chiesa del convento in un grande e bellissimo mosaico: abbiamo anche saputo che l’immagine della Santa è rimasta attaccata sulla porta della cella del santo, fino a molto tempo dopo la sua morte (notizia confermata dal reverendo p. Paolino, cappuccino, Santuario Madonna dello Splendore, Giulianova), e che un quadro della Santa era sempre di fronte a p. Pio nell’antico refettorio del convento.

Qualcuno dei suoi figli spirituali è arrivato anche ad esprimere che era quasi sua “santa Patrona“.

S. Veronica dinanzi al Crocifisso, vicina al Crocifisso della stimmatizzazione di san Pio da Pietrelcina (S. Giovanni Rotondo, Chiesa di S. Maria delle Grazie)